mercoledì 17 agosto 2011

Countrywolfville

E così tento di entrare nel rutilante mondo delle supplenze, in quel vortice maelstromoso e malmostoso che è la scuola italiana, tagliata con l'accetta da ministeri appena un filo più reali di quello della magia potteriano ma similmente oscuri e fagocitanti, scuola popolata da tante persone che fanno i salti mortali per stare dentro a dei bilanci ossuti e sparuti.
Nella testè trascorsa mattina, con un sole che spaccava i mattoni in quattro, con la Magnifica ci siamo trovate verso le mie regioni natie, a Countrywolfville, terra un tempo desolata e ora bel paesotto con tante casette nuove, le solite rotondine venete col cerchietto di erba lillipuziano in mezzo, a un tiro di schioppo in linea d'aria dalla Mansion Valentine. Si respirava aria di casa.
Io mi sono persa una decina di volte, ovvio, se sul sedile del passeggero non ho la mia guida Cervo Che Dorme Della Grossa è pacifico che smarrisco la retta via finendo al confine col Friuli, in genere.
Lei è riuscita a rintracciarmi comunque grazie al radar cuginesco innato e mi ha portato nella scuola media dove ha insegnato per un po', trovando un ambiente amichevole e gradevole, e scusate se è poco, di questi tempi. Ti capitano certi posti di lavoro con persone che se potessero ti farebbero la ghirba appena gli volti le spalle. Lasciamo correre.
Qui invece ho trovato signore pazientissime che mi hanno aiutato a capirci qualcosa in quel gomitolo sfatto dal Gatto Divino che è il sito dell'Istruzione (o magari è chiaro a tutti, ma vi ricorderei il mio mononeurone Fantozzi, e ho detto tutto). Ho una laurea, ma certe volte mi viene confermato che non sono poi così sveglia, riguardo alle cose pratiche. Lo so, è una falla nel mio sistema.
Quando incontro persone così gentili e disponibili a perdere un'ora o più dietro alle mie rogne mi viene uno smissiotto emotivo e ringrazio tutti gli dei disponibili sulla piazza per l'esistenza delle persone altruiste.
Per la Magnifica, ringraziamento speciale, savasandir...e son già sicura che per il mio francese stavolta mi mette Gravemente Insufficiente.;)
Il paese è pure pieno di localini mangerecci!, slurp.
Ce devo torna'.

9 commenti:

Gillipixel ha detto...

Vale, hai deciso di metterti, rimetterti, ad insegnare? Che forte...i miei migliori auguri per questa nuova avventura...cioè, non so come si dice in questi casi: in bocca di quà, in "qualche alta parte" di là :-) non so...solo che la cosa vada a buon fine, ecco...

Le tue spedizioni con la Magnifica sono sempre delle piccole perle narrative :-) e poi quando usi il termine "smissiotto" tutta l'atmosfera ci guadagna in tenerezza suprema :-)

Spotty oggi fa il polacco: pzcvxz dice...deve aver mangiato pesante, forse giusto un piatto di pzcvxz in salmì :-)

Vanessa Valentine ha detto...

Anche cusingl suona come un piatto indigesto, Gilli...o come se spotty conoscesse la Vanessa e la Magnifica, cugine inglesi...che ci stia omaggiando?:)))))))
Diciamo che il tentativo di penetrare nella fortezza del Ministero dell'Istruzione (e parte la musichetta "bom, bom, bom, bom, boooooommmmm", preludio allo straussiano "2001 Odissea nello Spazio") è, appunto, un tentativo. Può essere che ci scappi la supplenza come, facilissimo, che le attese siano bibiliche. Diciamo che in tempi di vacche stramagre si provano tutte le strade, dai.
Grazie comunque per gli incoraggiamenti!, e teniamo le dita incrociate, vi saprò dire.
;))))))

sogliadiattenzione ha detto...

Ma guarda, anch'io ho consegnato il modello per le graduatorie terza fascia, devo ancora compilare quello online per la scelta delle scuole. A dire il vero non so se sperare che mi chiamino o meno. Economicamente, dovrei sperare di sì. Ma il pensiero di entrare nella gabbia dei leoni di una scuola media o superiore... Fin'ora ho insegnato a (si suppone) adulti, ma il rutilante mondo universitario fa sì che ogni anno io prenda meno del precedente, e quindi mi sono detto, su insistenza soprattutto di un'amica, vabbè, facciamo domanda.

Vanessa Valentine ha detto...

Mi sembra giusto, Soglia, i consigli degli amici certe volte è meglio seguirli. Tanto, messi come siamo messi, che problema vuoi che ci sia?
E' vero che si sentono storie di insegnanti menati dai genitori ma io sono alta e carognetta abbastanza da rappresentare una minaccia, anche se sembro mansueta come un agnellino.
Meglio se allievi e genitori stanno in campana...:)))))))
Al solito mi faccio prendere dall'ottimismo e dall'entusiasmo, non ci posso fare niente.
Comunque vada, sarà un successo.
E metti che ti mandano a Countrywolfville (hai capito che paese è, vero?:) )così diventiamo pure colleghi! E poi chi ci ferma?
Stiamo a vedere.:)))))))

sogliadiattenzione ha detto...

Uhmm, Campagna Lupia?
:)

Vanessa Valentine ha detto...

:))))))))
hai vinto due settimane di vacanza al resort "Ai lupetti stracchi"!
Bravissimo!:))))))))))))

Gillipixel ha detto...

Anch'io, anch'io, Vale :-) "Ai lupetti stracchi" ci voglio venire anche io :-) C'è rimasta una piccola cuccia libera? :-)

sogliadiattenzione ha detto...

Hahaha!! (confesso che ho cercato se esisteva davvero il resort, ma me par de no).

Vanessa Valentine ha detto...

:)))))))) che fame di ferie, ragazzi!
Certo che con 'sto caldo altro che Countrywolfville, me ne andrei al Polo Nord, prima che si squagli del tutto, chiaro. E immagino anche voi.
Ho voglia che venga giù una nevicata di tre metri!:))))))))))))